Lamoresca

Filippo e la moglie Nancy iniziano la loro esperienza nel mondo del vino dopo una lunga avventura nel mondo della ristorazione in Belgio (da dove la moglie è originaria) e decidono di riprendere in mano la situazione nella terra di famiglia di Filippo, a San Michele in Ganzaria. Piantano vigne e ulivo nel 2000 e creano Lamoresca, e anno dopo anno hanno incrementato sempre più i loro terreni sia per la produzione di vino che di olio. Lamoresca si trova circa a 430 mt. s.l.m., in un clima tipicamente mediterraneo, secco e caldo in estate con poche piogge, in un paesaggio tipicamente siciliano, davvero incantevole e sempre ben ventilato. Vengono prodotti 5 tipologie di vino diverse usando vitigni tipici di zona come frappato, nero d’avola e per i bianchi troviamo vermentino e un po’ di moscato. In campagna si lavora in maniera naturale: le piante infestanti vengono estirpate con la zappa e per azotare i terreni si utilizzano le leguminose. Il mosto fermenta liberamente senza controllo delle temperature in tini aperti senza aggiunta di anidride solforosa e lieviti selezionati. Le macerazioni sono delicate e mai esagerate, sia sui rossi che sui bianchi che completano le note di tipicità e peculiarità.

Altri vini della stessa cantina